LE PROBABILITÀ DI VINCITA AL BACCARAT

Il baccarà è un gioco d'azzardo da casinò. È nato a Macao ed è stato successivamente esportato in Francia. Il gioco è chiamato più comunemente baccarà in italia, di solito si gioca con sei o otto mazzi di carte. Le probabilità di vincita si possono consultare nella tabella sottostante:

Numero di mazzi Banco Giocatore Pareggio
1 mazzo      
6 mazzi 0,458653 0,446279 0,095069
8 mazzi 0,458597 0,446247 0,095156

Il margine della casa, a seconda del tipo di scommesse casinò, si può vedere nella seguente tabella:

Numero di mazzi Banco, 5% Banco, 4% Giocatore Pareggio, 9:1 Pareggio, 8:1
5 mazzi 1,01%   1,29%   15,57%
6 mazzi 1,0558% 0,5972% 1,2374% 4,9313% 14,4382%
8 mazzi 1,0579% 0,5993% 1,2351% 4,8440% 14,3596%

Secondo le tabelle riportate sopra possiamo trarre le seguenti conclusioni:

  • Le possibilità di vincita per la scommessa sul giocatore sono leggermente inferiori alla scommessa sul banco;
  • Le probabilità di vincita aumentano leggermente quando si usano meno mazzi;
  • Le possibilità dipendono dalla commissione e dall'entità della vincita per il pareggio;
  • Le probabilità di vincita sono tutte inferiori allo 0,5% per qualunque scommessa;
  • Le probabilità di un pareggio sono trascurabili.

Ciò significa che, se si gioca con un solo mazzo, le scommesse al baccarat sul giocatore portano a una perdita di 1,29 € per ogni 100 €. L'analisi matematica del gioco dimostra che le probabilità favorevoli per il giocatore sono basse. Naturalmente si può vincere a Baccarat, come in qualsiasi altro gioco, ma nel lungo periodo sarà sempre il casinò a guadagnarci. Inoltre, ogni giocatore dovrebbe capire che tutto a Baccarat dipende esclusivamente dalla fortuna.

Che cosa occorre sapere sulla strategia del Baccarat?

Il conteggio delle carte è una strategia sbagliata, anche se viene menzionata in un gran numero di libri sui sistemi di Baccarat. Più spesso il conteggio delle carte viene applicato al Blackjack, dove questo sistema può essere piuttosto efficace, se utilizzato correttamente e nel casinò adatto. Perché il conteggio delle carte è inutile a Baccarat? Perché a Baccarat tutte le carte uscite vengono rimesse nel mazzo dopo poco tempo, insufficiente ad applicare in maniera efficiente il conteggio. Per questo il conteggio delle carte non aiuta. Inoltre in base alle regole del gioco, a differenza del Blackjack, il giocatore non può modificare le scommesse durante la partita. Nel Blackjack invece in alcuni casi è consentito aumentare una scommessa, se il conteggio sta cambiando. Il conteggio delle carte a Baccarat molto raramente può dare dei vantaggi, ma in ogni caso lo sforzo non porta al successo.

Alcuni giocatori pensano che il Baccarat sia una variante del lancio della moneta. Pur essendo una semplificazione, questa idea non impedisce di applicare il sistema Martingale. La spiegazione logica è la seguente: prima o poi si vince qualche mano, quindi raddoppiare la scommessa può aiutare a compensare le perdite precedenti. E in effetti questo è un ottimo sistema per giocare a baccarat e Roulette. Ecco perché i casinò spesso pongono dei limiti alle puntate. Ed ecco perché il sistema Martingale può causare una lunga serie di perdite.

Se dunque tutte queste strategie, come il conteggio delle carte, le combinazioni da imparare a memoria e il metodo Martingale sono inutili a Baccarat, esiste qualche strategia adeguata? L'esperienza e i calcoli matematici mostrano che ci sono dei casi in cui un giocatore ha un vantaggio, ad esempio se scommette sempre sul banco. Questi casi però sono piuttosto rari.